involtini

  • Esaurito
    Ocimum basilicum Alpino

    Chiamato anche “Basilico di montagna”, produce foglie verdi e lisce, dal profumo e sapore intensi.

  • Esaurito
    Ocimum basilicum

    Il nome basilico viene dalla parola greca “basileus” che significa “Grande Re” , questa pianta è anche conosciuta come Erba reale, protagonista della cucina mediterranea e provenzale.

  • Esaurito
    Ocimum basilicum purpurascens

    Il suo particolare sapore si sposa bene con piatti a base di pesce e crostacei.

  • Sàlvia officinalis L.

    La Salvia.Il nome viene dal latino “salvatrix”, quella che salva. I Romani la utilizzavano in medicina, attribuendole poteri divini, ma non in cucina.

  • Salvia Elegans Esaurito
    Sàlvia elegans

    Con il suo verde brillante la salvia elegans possiede un sorprendente aroma fruttato.

  • Esaurito
    Thymus fragrantissimus orange

    Varieta di timo dall’aroma all’arancia. Un tipo particolare di pianta che necessita 2 anni prima di raggiungere la sua vera aroma.